In offerta!

Frontline Combo Spot-On Gatti e Furetti – 3 Pipette

 23,60  19,50

COD: 150006669 Categoria:
FRONTLINE COMBO SPOT-ON GATTI/FURETTI
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Ectoparassicidi per uso topico.PRINCIPI ATTIVI:
Ciascuna pipetta da 0,5 ml contiene: fipronil 50,00 mg, (S)-methoprene 60,00 mg, butilidrossianisolo (E320) 0,10 mg, butilidrossitoluene (E3 21) 0,05 mg.ECCIPIENTI:
Butilidrossianisolo (E320), butilidrossitoluene (E321), etanolo, polis orbato 80 (E433), polividone, etere monoetilico di dietilenglicole.

INDICAZIONI:
GATTI: da utilizzare nei confronti delle infestazioni da pulci, da sol e o associate a zecche e pidocchi masticatori.
Elimina le pulci (Ctenocephalides spp.).
L’attivita’ insetticida nei confronti di nuove infes tazioni da pulci adulte persiste per 4 settimane.
Previene la moltiplicazione delle pulci inibendo lo sviluppo delle uova (attivita’ ovicida ), delle pupe e delle larve (attivita’ larvicida) nate dalle uova depo ste dalle pulci adulte, per 6 settimane dopo l’applicazione.
Elimina l e zecche (Ixodes ricinus, Dermacentor variabilis, Rhipicephalus sanguineus).
Il prodotto ha un’attivita’ nei confronti delle zecche persiste nte fino a 2 settimane (in base a dati sperimentali).
Elimina i pidocchi masticatori (Felicola subrostratus).
Il prodotto puo’ essere utilizzato nel programma per il controllo della Dermatite Allergica da Pulce (DAP).
FURETTI: da utilizzare nei confronti delle infestazioni da pul ci, da sole o associate a zecche.
Elimina le pulci ( Ctenocephalides s pp.).
L’attivita’ insetticida nei confronti di nuove infestazioni da p ulci adulte persiste per 4 settimane.
Previene la moltiplicazione dell e pulci inibendo lo sviluppo delle uova (attivita’ ovicida), delle pupe e delle larve (attivita’ larvicida) nate dalle uova deposte dalle pulci adulte.
Elimina le zecche (Ixodes ricinus) .
Il prodotto ha un’attivita’ acaricida nei confronti delle zecche persistente per 4 settimane (in base a dati sperimentali).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDARI:
In mancanza di dati, non utilizzare il prodotto nei gattini di eta’ in feriore alle 8 settimane e/o di peso inferiore a 1 kg.
Non utilizzare il prodotto in furetti di eta’ inferiore ai 6 mesi.
Non utilizzare in animali malati (es.malattie sistemiche, febbre) o convalescenti.
Non usare nei conigli, poiche’ potrebbero manifestarsi reazioni avverse potenzialmente mortali.
In assenza di studi, si raccomanda di non utilizzare il prodotto in specie diverse da quelle di destinazione.

SICUREZZA NELLE SPECIE DI RIF.:
Il rischio dell’insorgenza di effetti collaterali (vedi paragrafo 4.6)

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE:
Topica.

POSOLOGIA:
Una pipetta da 0,5 ml per gatto, corrispondente alla dose minima racco mandata pari a 5 mg/kg di fipronil e 6 mg/kg di (S)-methoprene, per applicazione topica cutanea.
In assenza di dati di innocuita’, l’intervallo minimo di trattamento deve essere di 4 settimane.
Una pipetta da 0 ,5 ml per furetto, corrispondente a 50 mg di fipronil e 60 mg di (S)-m ethoprene, per applicazione topica cutanea.
L’intervallo minimo di trattamento deve essere di 4 settimane.
Modalita’ di somministrazione: te nere la pipetta diritta e picchiettare leggermente sulla parte stretta della pipetta in modo che il liquido contenuto rimanga nella parte la rga della pipetta.
Rompere l’estremita pre-tagliata.
Aprire i peli alla base del collo, sul dorso dell’animale, tra le scapole, e mettere in evidenza la pelle.
Porre l’apice della pipetta sulla pelle e schiacci are la pipetta piu’ volte fino a completo svuotamento applicando il prodotto, in un punto, direttamente sulla pelle.

CONSERVAZIONE:
Conservare a temperatura inferiore ai 30 gradi C.
Conservare nella confezione originale.

AVVERTENZE:
Evitare il contatto con gli occhi dell’animale.
E’ importante che il prodotto sia applicato in una zona in cui l’animale non riesca a leccar si e fare attenzione affinche’ gli animali non si lecchino l’un l’altro dopo il trattamento.
Nei gatti e nei furetti, non sono disponibili informazioni di quante immersioni in acqua o bagni possano interferire sull’attivita’ del prodotto.
Comunque, in base ai dati ottenuti da cani lavati a partire da 2 giorni dopo l’applicazione del prodotto, si consiglia di evitare i bagni nei 2 giorni successivi l’applicazione del prodotto.
Singole zecche potrebbero attaccarsi al gatto.
Per questa ragione, in condizioni sfavorevoli, non puo’ essere completamente esclusa la trasmissione di malattie infettive.
Le pulci presenti sugli anima li spesso infestano la cesta dell’animale, le coperte e le zone in cui l’animale vive, in particolare tappeti, tende e tessuti d’arredamento ; questi, in caso di infestazioni massive e all’inizio del trattamento antiparassitario, dovrebbero essere trattati con un insetticida appos ito e regolarmente ripuliti con un aspiratore.
La potenziale tossicita ‘ nei gattini di eta’ inferiore alle 8 settimane a contatto con madre trattata con il prodotto non e’ documentata.
Si consiglia, in tal caso , di prestare particolare attenzione.
Precauzioni speciali per chi som ministra il prodotto agli animali: il prodotto puo’ provocare irritazione alle mucose, alla pelle e agli occhi.
Si consiglia quindi di evita re il contatto con la bocca, la pelle e con gli occhi.
Si consiglia di evitare il contatto con gli animali o le persone con sensibilita’ accertata nei confronti di insetticidi o alcool.
Evitare che il contenuto entri in contatto con le mani.
In tal caso, lavarsi le mani con acqua e sapone.
In caso di contatto accidentale con gli occhi, lavare abbondantemente con acqua.
Lavarsi le mani dopo l’utilizzo.
Non toccare gli animali e non far giocare i bambini con gli animali trattati fino a c he il sito di applicazione non sia asciutto.
Si consiglia quindi di no n trattare gli animali durante il giorno, ma di trattarli alla sera e, se appena trattati, di non farli dormire con i proprietari, in particolare con i bambini.
Non fumare, bere o mangiare durante l’applicazione.
Sovradosaggio: il rischio dell’insorgenza di effetti collaterali puo’ aumentare in caso di sovradosaggio.
Gatti: negli studi di innocuita ‘ non sono stati osservati effetti collaterali nei gatti e gattini di 8 settimane e piu’ di eta’ e con peso di circa 1 kg, trattati una volt a al mese a dosi cinque volte superiori alla dose raccomandata per sei mesi consecutivi.
Potrebbe manifestarsi prurito a seguito di trattamento.
L’applicazione di una dose superiore a quella raccomandata da’ origine ad un aspetto umido e appiccicoso del pelo nel sito di applicazi one.
Comunque, nel caso in cui avvenga, questo scomparira’ nell’arco d i 24 ore dall’applicazione.
Furetti: in furetti di 6 mesi e piu’ di eta’ trattati ogni 2 settimane per quattro volte, a dosi cinque volte superiori alla dose raccomandata, si e’ osservata, in alcuni soggetti, una diminuzione del peso corporeo.

SPECIE DI DESTINAZIONE:
Gatti, furetti.

INTERAZIONI:
Nessuna interazione nota.

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE:
La vendita non e’ riservata esclusivamente alle farmacie e non e’ sott oposta all’obbligo di ricetta medico veterinaria.

EFFETTI INDESIDERATI:
Gatti: tra gli estremamente rari fenomeni di sospette reazioni avverse , sono state descritte transitorie reazioni cutanee al sito di applica zione (desquamazione, locale perdita di pelo, prurito, arrossamento) e prurito diffuso o perdita di pelo dopo applicazione.
Sono stati anche osservati ipersalivazione, sintomi neurologici reversibili (aumentata sensibilita’ alle stimolazioni, abbattimento, altri sintomi nervosi) o vomito.
Qualora gli animali si lecchino, si puo’ osservare una trans itoria ipersalivazione dovuta principalmente agli eccipienti del prodo tto.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
Gatti: il prodotto puo’ essere utilizzato durante la gravidanza.
Studi di laboratorio nei gatti non hanno prodotto alcuna prova di effetti teratogeni, fetotossici o maternotossici.
Allattamento: la potenziale tossicita’ nei gattini di eta’ inferiore alle 8 settimane a contatto con madre trattata con il prodotto non e’ documentata.
Si consiglia, in tal caso, di prestare particolare attenzione.
Furetti: la sicurezza de l medicinale veterinario durante la gravidanza e l’allattamento, nel furetto, non e’ stata stabilita.
Usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio.